Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

La Befana!!!

 

 

                                                   Befanona.jpeg

 

 

 

                                     E' certo che la Befana esiste!!!

 

 


L'assomiglianza la si nota in molte donne  Il collettivo immaginario la vuole brutta, nasuta e ricurva ma sicuramente tano tanto buona!!!!

                                                 

                                       

 

 

La vecchietta visita le abitazioni in cui ci sono dei bimbi la notte tra il 5/6 gennaio riempiendo le calze di cioccolatini o carbone dipende dal comportamente avuto dai cuccioli d'uomo durante l'anno...

Solitamente la sera del 5 gennaio i genitori aiutano i figli a preparare le calze e un pasto da lasciare alla vecchiarella, collocando il tutto sobriamente davanti alla finestra o al camino( ;) ), dopodiché si attende il suo arrivo andando tutti a nanna... e... al risveglio... i bimbi non perdono tempo a saltare sul letto dei genitori ma piuttosto vanno direttamente a vedere quello che troveranno nelle calze... ...

 

 

                                                                    

 

La sorpresa è grande per ognuno, sia che abbia lasciato piccoli o grandi dolci, poco o tanto carbone perché si sa i bimbi son tutti belli per le loro mamme che infreddolite dal coro estasiatico dell'amore guardano felici i loro piccoli aprire la caramella e divorasela in un  ahmmmete... e poi si sa...  il carbone è per il ghiottone e ne fa un gran boccone .. .. ..........

 

 

 

La Storia la colloca in tradizione agrarie o in feste orgiastiche tuttavia resta solo una gran dolce nonnina che vola su di una scopa con il suo sacco in spalla pieno di leccornie per i bimbi buoni e carbone per i birbantelli ...

 

 

 

 

             Felice Epifania

 

 

 

 

 

 

Edda Cacchioni

www.eddacacchioni.it

 

 

 

 

 

 

                   Trullala' Trullala' Trullala'.

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

con la calza appesa al collo,

col carbone, col ferro e l'ottone.

Sulla scopa per volare.

Lei viene dal mare.

Lei viene dal mare.



E la neve scendera'

sui deserti del Maragia',

dall'Alaska al Canada'.

E partire lei dovra'

e cantando partira'

da ciociara si vestira',

con il sacco arrivera',

la bufera vincera'.

E cantando trullala',

la Befana arrivera'.

Trulalla' Trullala' Trullala'.



Un bambino, grande come un topolino,

si è infilato nel camino,

per guardarla da vicino.

Quando arriva la Befana

senza denti

salta, balla, beve il vino.

Poi di nascosto s' allontana

con la notte appiccicata alla sottana.



E un vento caldo soffiera'

sui deserti del Maragia',

dall'Alaska al Canada'.

Solo una stella brillera'

e seguirla lei dovra',

per volare verso il nord

e la strada è lunga

ma la bufera vincera'.

E cantando Trullala',

la Befana se ne va.

E cantando Trullala'

Truallalero Trullala'

 

 

 

                                                            (Gianni Rodari)

 

 

 

 

 

 

                                                                RE-MAGI.gif

 

                                             I Re Magi l'epifania di Gesù

 

                                                                       astrologi

 

 

I loro nomi:
. Merchiorre
. Baldassarre
. Gaspare

I loro doni tenuti negli scrigni:
- oro
- incenso
- mirra

 

 

               ^_^  smack ***

 

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post