Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Potere dell'Eccellenzablog & radioH2E

L'arteterapia

 

 

 

                                                f e 2

RIPROPOSTA 27/01/2013, 18:04

L'arteterapia
a cura H.Edda Cacchioni

 

 

L'arteterapia è un supporto terapeutico d'indirizzo psichico, nata intorno agli anni quaranta, si avvale di numerosi interventi in cui il perno centrale è uno psichiatra circondato da collaboratori professionisti come medici infermieri e tecnici sociali, tra questi non mancheranno artisti ben preparati a fronteggiare le resistenze talvolta espresse violentemente dei clienti.

Programmare un percorso di arteterapia richiede competenza e professionalità. Per poter stabilire i contatti col gruppo con la quale si opererà è opportuno avere dei parametri che potrebbero essere:
1. conoscere il gruppo  individualmente
2. studiare i diversi tipi di disabilità degli ospiti
3. stabilire luogo tempo e spazio per gli incontri
4. ponderare attentamente il numero massimo di persone da seguire
5. accertarsi dello stato di salute delle persone che parteciperanno al percorso
6. scegliere un sostituto sia per le assenze sia come supporto al corso di arteterapia
7. conoscere l'età dei clienti
8. la prima seduta va organizzata come momento conoscitivo

 

Possibili competenze
E' opportuno quando si opera con le persone riconoscere le proprie possibilità lavorative, soprattutto quando si tratta di disabili.
Per poter esprimere consapevolmente le competenze va tenuto in considerazione il locale  del momento arte.
Il laboratorio di arte figurative avrà di un lavabo , mentre si elimineranno ''tappeti'' nell'aula di danza e così di seguito.

L'operatore si adopererà a mantenere ordine e disciplina in modo armonioso e affettuoso.
Oltremodo affronterà i contrattempi quando si presenteranno non necessariamente seguendo una tabella stabilita.
Uno specialità non soffocherà mai la creatività personale dei membri ma la incanalerà cosicchè il gruppo risulti vivace e costruttivo.

 

 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post