Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

L’impiego del tempo libero, occasione per fare nuove esperienze. Io scelgo un corso d’inglese!

 

 

 

 

associazione: amici di Claudio CarmignaniPer attivare la ricerca on-line di un corso d’inglese si deve effettuare il collegamento in internet.
Per collegarsi ad internet bisogna avere:
a) un modem cioè un apparecchio che permette di modulare gli impulsi elettromagnetici attraverso una linea telefonica.
b) il provider, è un sistema telematico che permette di attuare il collegamento col modem.
c) un computer
Avviata la macchina, si cerca un motore di ricerca.
Nel web ci sono molti motori di ricerca di pagine, che il motore stesso ha analizzato e indicizzato, spesso si ha l’utilizzo “della parola chiave” e “ricerca avanzata”.
Questi passaggi si dividono un 3 fasi:
1) scomposizione
2) classificazione
3) soluzione
Le ricerche possono effettuarsi secondo la lingua del documento, la data dell’ultimo aggiornamento e altro.
Scelto il motore di ricerca si entra nella pagina centrale e si digita il corso d’inglese on-line oppure come trovare un corso d’inglese on-line gratis.
Ottenuti i risultati del motore di ricerca, si valutano le risposte cliccando sulla presentazione che si avvicina di più alla richiesta.
Si opterà per un corso appropriato alla conoscenza della lingua inglese, del tempo a disposizione da dedicare allo studio.
Un buon corso d’inglese deve avere:
. ascolto vocale per l’apprendimento del suono e della melodia della lingua straniera.
. un testo di lettura per lo studio specifico
. esercizi, per sperimentare quanto appreso
. test di valutazione con risultati
Ogni corso deve specificare la fascia di età a cui è indirizzato e può suddividersi in:
. corso per bambini
. corso per ragazzi
. corso per adulti
Ognuno dei quali rivolge attenzione al livello di competenza che può essere:
. base
. intermedio
. avanzato
Il corso d’inglese gratuito on-line non rilascia certificazioni che attestino la conoscenza linguistica, tuttavia diversi corsi che  si presentano inizialmente gratuiti, possono trasformarsi in corsi a pagamento con insegnanti dal vivo.
A mio avviso per non creare confusione nella fase di apprendimento è meglio provare più alternative, iniziare il corso dopo un attenta analisi e portarlo a termine.


Edda Cacchioni

www.eddacacchioni.it

*membro dell'associazione amici di Claudio Carmignani
 

 

 

 

universo senile. su FB e www.eddacacchioni.it 

 

Per l'acquisto di Universo senile    www.eddacacchioni.it

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post