Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

I concorsi della Polizia di Stato

          telefono polizia

Accedere ad istituzioni tramite concorsi non è facile, ma possibile.

Accedere al concorso

Per entrare a far parte della Polizia di Stato esistono due possibilità:

1. Occorre partecipare al bando di concorso pubblico, in cui si possono avere per alcune qualifiche professionali aliquote specifiche per i figli delle "vittime del dovere" oppure aliquote rivolte al personale già in servizio.

2. Aver partecipato al servizio di leva volontario per uno o tre anni.

I bandi di concorso sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito della Polizia di Stato.

I requisiti per accedere al concorso delle forze di polizia, dipendono dall'area professionale che si suddivide in:

1. Area operativa che sussiste nel pronto intervento, lotta alla criminalità, squadre mobili, vigilanza per manifestazioni sia di piazza che sportive.

2. Area tecnica professionale in cui si svolgono diversi compiti tra cui la ricostruzione della scena del delitto. Si possono avere psicologi, medici, fisici, personale addetto al servizio telematico e della motorizzazione, ingegneri e infermieri.

3. Area gruppi sportivi e banda della Polizia di Stato. I gruppi sportivi che partecipano in quest'area sono atleti di rilevanza nazionale, mentre per entrare a far parte della banda musicale, occorre essere diplomati al conservatorio.

L'altezza richiesta per le donne è di m. 1,61 mentre per gli uomini è di m. 1,65. Il titolo di studio richiesto è la Licenza di scuola media inferiore.

Importante per gli iscritti al concorso è l'assenza di procedimenti penali nel corso della vita.

Il futuro poliziotto/a sarà preparato con un corso specifico con la durata massima di 24 mesi.

L'obiettivo principale della Polizia di Stato è la sicurezza del cittadino.

La polizia italiana risponde al numero telefonico:113

Superare il concorso

Il superamento del concorso si articola in diverse prove: fisica, scritta, orale.

La prova fisica d'affrontare ha degli esercizi di ginnastica facilmente raggiungibili, l'importante è prepararsi bene.

Allenarsi quindi ogni giorno, facendo flessioni, corsa e salto con l'asta.

La prova scritta va affrontata con serenità, studiando si, ma soprattutto esercitandosi molto sulle prove multiple, solitamente le stesse domande vengono proposte in diverse soluzioni.

Nel sito della polizia, si possono trovare le tracce dei temi da svolgere dei vecchi concorsi, un aiuto importante per la preparazione, in quanto, serve ad avere sotto controllo lo stress il giorno degli esami; più si è preparati e meno si fa sentire lo stato d'ansia.

I concorsi pubblici richiedono una buona dose di preparazione sia orale che scritta, nel concorso citato ci deve essere anche una preparazione fisica.

Il motto della Polizia è "La libertà nel rispetto della legge"

 

° se nel testo notate delle incongruenze è gradito un mess anche nella pagina facebook: Grazie

 

Edda Cacchioni
www.eddacacchioni.it

Cerveteri 2 febbraio 2013

 

 

 

 

                                           sdddddd

 

 

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post