Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Potere dell'Eccellenzablog & radioH2E

Fiori e matrimonio

 

 

(riedito)

 

14 agosto 2011

I FIORI un linguaggio senza parole!

Matrimonio e fiori

Il matrimonio Due persone estranee s'incontrano s'innamorano talvolta si sposano e vanno a vivere insieme consacrando l'unione con il matrimonio. Ora seppur con svariate sfaccettature il matrimonio è un' istituzione giuridica.

La Costituzione della Repubblica italiana dedica al matrimonio gli articoli 29, 30, e 31 mentre dal 1999 esiste il matrimonio virtuale che consente di sposarsi tra navigatori di tutto il mondo, è un gioco che non ha valore né religioso né civile.

 

Linguaggio dei fiori Nell'ottocento si parlava molto attraverso i fiori di argomenti e sensazioni che non potevano essere dette attraverso la parola, questo tipo di linguaggio si chiama tutt'oggi Florigrafia. Nel tempo alcuni significati sono stati dimenticati mentre altri sono rimasti immutati come:

  • rose rosse, significano passione. L'amore

  • rose rosa dichiarano un affetto minore

  • rose bianche corrispondono alla virtù e castità

  • girasoli vogliono significare rispetto

  • margherita rappresenta l'innocenza

  • tulipano intende un certo riguardo

  • edera significa fedeltà

Il linguaggo dei fiori nonostante sia usato da sempre risale tuttavia al periodo che va dal 1716 al 1718 per opera di Mary Wortley Montagu.

Dopodichè sull'argomento del linguaggio dei fiori sono stati scritti diversi libri che hanno ottenuto un prestigioso successo come Le Language des Fleurs di Charlotte de Latour.

La scelta dei fiori nel giorno del matrimonio oltre ad offrire una visione magica e spettacolare offre un significato di ospitalità e amore.

Importante è saper scegliere i fiori appropriati.

 

 

Fiori da scegliere

Per l'allestimento floreale gli sposi sovente si rivolgono ad Agenzie apposite. Esistono dei veri professionisti per matrimoni che operano con precisione e ricercatezza. Sovente gli operatori del campo come i Wedding Designer scelgono un tema a cui attenersi per poi dare spazio alla creatività nell'addobbo e nelle composizioni in un ordine stilistico ed estetico.

I professionisti del campo addobbi floreali vanno scelti con un anticipo di qualche mese, vanno informati sul tipo di cerimonia che può essere semplice, classica o moderna, dovranno visitare i luoghi del matrimonio, venire a conoscenza dei colori degli abiti nuziali e dei gusti degli sposi. Dopodiché l'operatore fiorista si adopererà a dare dei suggerimenti e a mostrare delle foto dei fiori come testimonianza visiva del risultato che si potrebbe ottenere. Solitamente i fiori rappresentativi per il giorno del matrimonio sono i fiori di arancio simbolo di fecondità e purezza, le rose simbolo di bellezza e amore oppure il tulipano emblema delle dichiarazioni d'amore.

Il bouquet della sposa sarà lei stessa a sceglierlo. Un consiglio: per gli abiti di nozze e per i fiori della sposa esiste la fiera sposi da poter visitare.

Protagonisti del grande eventoi fiori, offrono atmosfera e ospitalità.

 

 

 

Edda Cacchioni

www.eddacacchioni.it


Fiori e matrimonio
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post