Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

Essere asceta come io l'intendo...

 

                     

RIPROPOSTA 11/03/2012, 20:32

 

 

Sunto sul tema: Asceta

a cura H.Edda Cacchioni
Counselor Editor Scrittrice
Atleta Artista

 

Asceta vuol dire esercitarsi, autodisciplinarsi, rispetto delle regole. Alimentarsi in modo appropriato. Rigore morale psico-fisico difronte alla materialità carnale non necessaria e superficiale.  Eliminazione del superfluo attraverso una vita sobria. L'essenzialità armoniosa dei momenti. Amore e Positività. Realtà e Sogno per vivere con lealtà le
' diversità del mondo '. 

 

Avere sempre presente per chi Crede in Cristo, in Dio o in entrambi:
. comandamenti
. 7 peccati capitali
. riflessione biblica. 

 

Un asceta qualunque sia l' indirizzo filosofico ha come obiettivo il raggiungimento della spiritualità superiore come realizzazione piena della propria vita. Ogni individuo può scegliere le varie tendenza secondo anche il credo di appartenenza. 
La mia tendenza che da sempre volteggia nella mia personalità  è l'esserci in totalità. 

Nessuna lezione filosofica nessuna citazione di noti pensatori.
Semplicemente 
Essere asceta come io l'intendo...

 

° amo quindi sono

° la volontà come espressione di libertà

° saper fare e raggiungere gli obiettivi col giusto mezzo in armonia con se stessi o con appropriate collaborazioni.

° esser felici di essere ciò che siamo

° libertà quanto pensiero attivo e giusto

 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post