Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

11Pedagogia. Razionalismo. Naturalismo.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

11Pedagogia.
Razionalismo. Naturalismo

a cura Edda Cacchioni
 Scrittrice Professionista
Editor Traduttrice Counselor
Artista Atleta

 

Razionalismo: corrente della filosofia moderna che ritiene che l'uomo possieda idee e principi innati, dai quali soltanto deriva ogni conoscenza ulteriore con valore di certezza. 
Metodo Razionalista: è il metodo analitico deduttivo proprio della matematica detto anche A PRIORI in quanto i giudizi che vengono pronunciati prescindono dall'esperienza; essi procedono da ciò che è immediatamente evidente.
La pedagogia razionalista si presenta per spiegare e imparare ad usare le capacità razionali. Si hanno 2tendenze una riguarda la Fiducia e la Ragione mentre l'altra Rigorismo e Morale.
La Ragione si educa sviluppando la sua capacità Analitico-Deduttiva  e si applicano la matematica la lingua straniera e la filosofia. La Volontà si fortifica abituando l'uomo ad un severo controllo di se stesso. 
Certamente la filosofia è condotta attraverso l'introspezione e il ragionamento deduttivo a priori.

Padre del razionalismo è René Descartes (Cartesio) 1596 nobile famiglia. Ha studi matematici e giuridici, umanistici. Viaggiò. Darà contributo alle scienze matematiche.
Discorso sul metodo per ben condurre la ragione: letteratura filosofica di carattere divulgativo che diverrà più frequente nell'umanesimo. La ricerca della verità doveva partire dal proprio io, utilizzando la propria ragione non fidandosi dell'esperienza eterna, che può sempre essere ingannevole.
Metafisica: parte dal dubbio e raggiunge la prima certezza e da quella ricava le successive affermazioni. Il suo è un dubbio ''metodico''. Eppure mentre dubito di tutto, di una cosa sola non posso dubitare, del mio pensiero che dubita del mio essere pensante (sono una sostanza pensante). L'io che pensa è verità evidente. Dubito nel corpo che occupa spazio ma non del mio essere pensante ''tutta la mia sostanza stanche non avere un corpo, ma Cartesio così presa tutta la filosofia razionalista, ritiene che l'uomo possiede in germe fin della nascita i principi  del conoscere e dell'agire (idee innate).
Pedagogia Naturalistica 
J. Amos Komenski (Comenio) (periodo della guerra dei trent'anni) Nato in Cecoslovacchia 1592-1670  pastore, vescovo e capo supremo della comunità religiosa. Pedagogista e filosofo.  Sperava che la gente si potesse liberare attraverso l'educazione. Con l'arrivo delle truppe imperiali inizia la sua peregrinazione. 

Elabora Didactica Magna. Invitato in Inghilterra accetta con il progetto di aprire un accademia di sapienti. Con la rivoluzione fu inviato dalla regina Cristina di Svezia, aveva studiato il latino sul suo manuale e il cancelliere gli affiorò la riforma della scuola.
Aprì in Ungheria la scuola di Pansofia* (comprendente tutte le scienze) e fece stampare libri in ungherese. Ritorna in Cecoslovacchia e poi si trasferisce in Olanda. Qui ripubblica e pubblica le sue opere inedite. Riprende l'insegnamento.
Didactia magna espressi principi pedagogici didattici. Suo sottotitolo Trattato dell'arte universale dell'insegnare tutto a tutti. 

Comenio concepisce l'opera educativa come una grande missione religiosa e sociale dalla quale tutti devono trarre profitto.
Lingua nazionale preceduta dal latino
Principio: non avere fretta, perseverare ''l'insegnamento è servo e non il padrone della natura. Si deve adottare l'insegnamento al ragazzo e non il ragazzo all'insegnamento. 
Il libretto La scuola delle ginocchia materne contiene una serie di precetti rivolti ai genitori. Conversazione impegnati a plasmare la creta a cantare e giocare. Imparare 
Imparare i rudimenti della matematica.

Vi sono dei consigli che preludono a quanto sarà suggerito nell'800 da Froebel, Agazzi e Montessori.
Riteneva importanti nell'insegnamento alcuni settori: Organicità Ciclicità Unità 

In questo periodo esiste
Pascal 
1623-62 matematico, fisico e filosofo francese
Invenzioni: macchina calcolatrice, torchio idraulico. Teorema di Pascal

Ebbe una tormentata ricerca di Dio che lo portò a disprezzare la scienza.
La sua opera più importante fu Pensieri dove tratta il tema dell'infinita miseria dell'uomo insieme alla ''grandezza'' consistente nel privilegio del pensiero.
 
Nel 
2017 la biografia di Blaise Pascal  Pensieri è
 stata citata dal Papa


*** Si tenga presente che gli articoloLezione non esaustivi perché incentrati su quello che c'è da conoscere  verranno integrati con articoli esterni informativi a cui allegherò il numero dell'articoloLezione di riferimento
Se leggi delle inesattezze lascia la fonte di informazione confronterò e correggerò il testo. Grazie della collaborazione

sogno il progresso del popolo nella pacificazione politica e religiosa e nella liberazione da ogni schiavitù

Comenio

 *** Pansofia termine usato da Komensky per designare il suo ideale di un sapere enciclopedico che rendesse possibile un’organizzazione sistematica delle varie discipline e il loro più facile insegnamento e apprendimento.

(da enciclopedia Treccani)

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post