Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

Come ti vedono gli altri con l'abito che hai scelto?

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Come ti vedono gli altri con l'abito che hai scelto?
a cura Edda Cacchioni
Scrittrice Professionista
Editor Traduttrice Counselor

 

La percezione che hanno gli altri di te passa attraverso l'abbigliamento considerato un classificatore sociale e indispensabile nel contesto relazionale.

La psicologia dell'abbigliamento spiega bene i concetti dell'abbigliamento e i messaggi che si trasmettono attraverso i vestiti. Hélène Blignaut, scrittrice e saggista sudafricana sostiene che il vestito non  è più usato per coprirsi dal freddo oppure dal caldo. Aggiunge interessanti ricerche per far comprendere meglio l'importanza dell'abbigliamento considerato una forma di linguaggio per comunicare il  sesso il gruppo sociale la cultura di appartenenza e la professione esercitata. Con l'abbigliamento raccontiamo la storia della società, riflette economia e politica

Fluegel è l'autore indiscusso più studiato nel settore della psicologia dell'abbigliamento. Parte dal presupposto che se tutti ci vestiamo vuol dire che c'è stato un consenso collettivo. Eppure esistono degli abiti specifici che più di altri mandano il messaggio di riconoscimento professionale tipo la divisa del poliziotto che quando viene visto lo si percepisce in qualità di ''polizia'' e non  come persona che indossa  la divisa del lavoro che esercita. 

I motivi del perché ci vestiamo sono molteplici  e le funzioni sono 3 vediamole:

1 decorazione

2 pudore

3 protezione 

Le tre funzioni oggigiorno sono studiate in un profilo psicologico.

Il modo in cui ti vesti può influire  sulla percezione che gli altri hanno di te perciò in alcune occasioni va scelto con maggiore cura l'abito da indossare.
Il vestito, il maglione, le scarpe che indossi influenzano  la tua mente  modificandone l'umore conseguentemente la  vita. 

Quando stai in pubblico gli abiti che indossi vengono percepiti dalle altre persone in maniera specifica. Spesso gli abiti influenzano anche le prospettive che gli altri hanno su di te. Quindi l'illusione visiva creata dal taglio dai colori dallo stile dal tessuto, in breve dal tuo abito possono cambiarti la realtà. Esempio indossare la maglia da supereroe come da esperimenti  di Karen Pine docente nell'Università di Hertfordshire che ha chiesto ad un gruppo di studenti di indossare una maglia bianca oppure una maglia con la scritta Supermen. Ti sembrerà ridicolo e in realtà chi ha indossato la maglia con stampato il nome di Supermen si è sentito più forte e provava maggior fiducia il lui stesso, pensava di essere un supereroe e che gli altri lo vedessero in quanto tale. In questo caso la percezione è influenzata dal significato simbolico che si attribuisce ad uno stimolo che si è appena visto.

Nella quotidianità i vestiti indossati inviano messaggi chiari per esempio se sei triste vestirai in modo semplice  se vuoi tenere lontano la gente i capi sono prevalentemente non  curati. Vuoi sapere quali sono gli abiti che si preferiscono quando si è felici? Se vuoi saperne di più parliamone.

fonte: internet

 

 

 

 

 

👒H.EDDA curatrice del blog per antonomasia 

Scrivendo ho inventato il tempo e lo fermo nel
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog & radio H2E

Arte Cultura Sport tra divulgazione e divertimento. 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post