Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Potere dell'Eccellenzablog & radioH2E

Oddio il copertone struscia sul corpo freno!

 
 
 
Dal ciclodiario la mia ultima esperienza personale
Oddio il copertone struscia sul corpo freno!!!!

 

Acquisto i copertoni per la mia bici da corsa e una volta arrivati li monto e scopro che quello anteriore oddioooo struscia sul corpo freno anteriore. Due giorni da incubo a chiedere anche presso ciclisti rinomati e capaci qui in zona poi anche sui gruppi social.

Il problema è che sono passata dai copertoni 700/25 al 700/28 e il copertone strusciava sul corpo freno anteriore... ho chiesto a molti come potevo ovviare al problema... ho ricevuto consigli e anche qualche presa in giro e battute fuori tema...
Poi ho chiesto consiglio ad una persona che ha la mia stessa bici e con cui tempo addietro si parlava di fare il cambio copertoni per le strade bianche per il mio cicloturismo estivo.

Grazie a Sandro Trivini per il consiglio <<cambia marca io ho ...>>

Sono perfetti. Li ho montati, ho provato la bici in giardino e tutto ok!! Fatto anche il reso degli altri che seppur avevano l'identica misura erano più alti ai laterali.

Grazie anche ai gruppi e ai ciclomeccanici ho capito molto e ho imparato un'altra cosa: l'amicizia è una cosa seria come pure essere persona a modo la ciclomeccanica è meglio conoscerla.
A tal proposito ho frequentato il corso di Fiab Ruota Libera in cui c'è anche il primo soccorso alla bicicletta fornito da bravi professionisti nel settore e altri corsi di meccanica. Mi trovo attualmente su Accompagnatori Ciclotuiristici Fiab BiciLiberaTutti 

Ma chi ci pensava alla marca dei copertoni eppure sono anche una runner e so quanto sia difficile trovare un 38 che vada bene!!!!



 

H.Edda Cacchioni
Counselor Editor Scrittrice Atleta Artista

Volontaria strutture socio/sanitarie
Soccorritrice
Cicloattivista per l'acosostenibilità
Volontaria a pedali
socia Fiab
Relatrice Cicloturistica

 

 

 

 

 

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post