Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

Consiglio Editoriale. Un libro sul cicloturismo a 360gradi

 

 

 

RIPROPOSTA INTERESSANTE
PER I CICLISTI E CICLOTURISTI 

31/01/2021, 12:49

Lettura suggerita
 Un libro sul cicloturismo a 360gradi 

a cura H.Edda Cacchioni
Ciclista Cicloturista
Counselor Editor Scrittrice

Artista Atleta


 

Un nuovo libro che sarà presto messo in vendita per arrivare a chiunque sulle migliori bookstore internet. Da richiedere nelle librerie della città oppure scegliere con semplicità attraverso il sito di Domenico Romano

Dal dizionario della lingua italiana si denota che ciclismo è una parola presa in prestito dall'inglese cyclism . <Per ciclismo s'intende lo sport della bicicletta, praticato individualmente o a squadre, su strada o pista, in varî tipi di gare (di velocità, di inseguimento, a cronometro, ecc.)>

La bicicletta è un aggeggio ben costruito per capire quante persone riescono a fronteggiare la Natura senza subdole competizioni restando in sella, per poi capire che la Natura non si fronteggia: la si ama, si vive. Il primo trasporto personale che non sia stato un cavallo un asino o un bue fu il modello Draisina un velocipide creato nel 1817 dal barone Karl von Draise. Mancava di pedali.

Ma in realtà il padre della bicicletta è Eugene Meyer che nel 1869 costruì la ruota con i raggi ma va a J. Starley la paternità dell'industria ciclistica britannica.

Tuttavia il boom dell'uso della bicicletta è rappresentato dagli anni 60/80 con il modello da corsa pubblicizzato dai ciclisti professionisti.

Mentre le Mountain Bike si affacciarono sul mercato intorno agli anni 80.

Una vasta gamma offre una produzione alla portata di tutti con prezzi che scivolano dai 100 euro ai 12.000 euro con catena in oro telai leggerissimi in acciaio alluminio titanio con tante altre peculiarità.

Le ultime biciclette un connubio di essenzialità-efficacia per una maggiore partecipazione del ciclista a livello tecnico rappresentativo, esaltazione di riflessi prontezza, velocità, resistenza.
Ma anche fuori dallo sport per una passeggiata cicloturistica nei giorni di festa con tutta la famiglia, tra amici o semplicemente in solitaria.

Ed è proprio così che mi immagino l'autore del libro A Londra ma... in bici alle prese di piccoli viaggi per affrontare il grande viaggio che lo porta lontano dalla sua terra.

Quindi se inizialmente la bicicletta era stata creata per evitare sofferenze ai cavalli col tempo è stato lo sport del ciclismo insieme ad altri sport a rivalutare la bicicletta per l'uso quotidiano.

La bicicletta oggigiorno è utilizzata sia per lo sport sia come mezzo di trasporto, apportatrice di salute alla persona e all'ambiente.

Con A Londra ma... in bici dobbiamo dare spazio al mondo del cicloturismo nato alla fine dell'Ottocento in cui le persone iniziano ad utilizzare la bicicletta per scopo escursionistico e per gare.

Le prime gite turistiche fanno parte di un tempo lontano ma quella che troviamo nel libro è parte integrante del nostro tempo. Un meraviglioso presente ricco di tecnica e immaginazione che lascia presagire una libertà di movimento nei viaggi e maggiore sicurezza negli spostamenti in bicicletta.

Il cicloturismo va affrontato con consapevolezza organizzazione e fantasia. Salite, discese, pianura sono la strada da percorrere con il desiderio di andare oltre; vivere la natura, raggiungere l'obiettivo.

Il Cicloturismo arricchisce di nuovi incontri, sapori, odori, culture. L'incontro con noi stessi.

Con la libertà indicatore primo del cicloturismo entriamo nel vivo A Londra ma... in bici

Il libro racconta un viaggio di 3.000 km in cui vede impegnato sui pedali Domenico Romano che parte da Spadafora una città della Sicilia con una Trek mtb due sacche posteriori borracce borsa manubrio ma soprattutto con la tenacia di chi vuole vincere la propria sfida condivisa poi con i suoi cari la moglie i figli in primis, gli amici, i volontari, i colleghi di lavoro e tutte le persone che lo hanno seguito ed è proprio per ognuno di loro che ne ha sviluppato un libro. Un volume per sostenere le persone che vogliono cimentarsi nel viaggio ma anche per tutti i cicloturisti che desiderano confrontare le loro sfide.

Nel libro si evidenziano, le associazioni di volontariato di cui lui ne è portavoce in qualità di cicloturista, scrittore e Maresciallo della Guardia di Finanza marittima così pure in dimostrazione che dentro una divisa ci sono persone di rispetto, padri, mariti, amici fieri e orgogliosi del proprio lavoro. Uomini e donne in cui la parola consapevolezza è viva e forte.

Un racconto di un viaggio che vede l'autore percorrere km su km tra gente incontrata per caso, nuovi amici, dimostrazioni di affetto e italianità.

Un viaggio a pedali non senza contrattempi e notizie che lo hanno scosso tuttavia è riuscito a vincere la sua sfida senza inganni ed ha raggiunto suo figlio a Londra per abbracciarlo e dirgli grazie!

A questo punto manca solamente da leggere il libro per scoprire i risvolti del viaggio, i consigli e le giornate a Londra con il figlio che l'autore ha saputo descrivere in modo chiaro e diretto.
In ogni parola si trova l'amore di Domenico Romano per la sua Sicilia e il desiderio di rendere partecipe il lettore delle sue radici italiane portate in Europa in un lungo viaggio tutto da scoprire in  
A Londra ma... in bici

 

 



Fonte
. da una mia lettura
. novità editoriale

 

 

 l'intervista a Domenico Romano nel link sotto riportato oppure QUI

UN PO' DI ME!!! 

 

H.Edda Cacchioni
curatrice del Blog per antonomasia 🎊
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog
Arte Cultura Sport  tra divulgazione e divertimento.🎭


Il blog è scaturito dalla mia passione per la lettura conseguentemente amo scrivere ed ho anche pubblicato alcuni libri che puoi trovare nella Libreria della Solidarietà ho scritto e scrivo per giornali, blog e riviste. Sentiti libero di Richiedere un Progetto sarò lieta di rispondere alle tue domande!

La sua storia
Ritrattista dell'essenzialità di vita. Nata a Roma nel 1965. Come artista non ha ne rivali, né si propone con subdole competizioni. L'obiettivo dell'autrice nelle sue creazioni è quello di restare parte integrante del nostro tempo, accompagnando nel percorso di vita vivendo poi in epoche future. In qualità di Counselor/Editor sviluppa una professione nell'attività sociale-sanitaria con freddo dinamismo, in un Hic et Nunc per persone che vogliono darsi delle risposte alle problematiche momentanee. Con lo sguardo rivolto all'arte, alla cultura, allo sport, si occupa del suo blog ''Il Potere dell'Eccellenzablog'' pubblica i suoi libri in 'Il Potere dell'EccellenzaBook'

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post