Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

3 Il Flauto Dolce Soprano. Differenza tra flauto tedesco e flauto barocco

3 lezione
Differenza
tra flauto tedesco e flauto barocco

 

Flauto Dolce Soprano
a cura Edda Cacchioni

Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta

 

 

I flauti apparentemente possono sembrare uguali ma in realtà la differenza c'è!
Si riconoscono dalla grandezza del 4^ e 5^ foro per esattezza quelli chiusi dal medio e anulare.
Se il foro 4 è più grande del foro 5 il flauto è a diteggiatura tedesca. G
Se il foro 4 è più piccolo del foro 5 il flauto è a diteggiatura barocca. B
La lettera G sta a significare Flauto a diteggiatura tedesca e solitamente è stampato sul corpo posteriore del flauto.
La lettera B indica il flauto barocco ma non è stampata su tutti i flauti ergo controlla dai fori se stai facendo la scelta giusta.

La diffferenza si sente dal suono nello specifico della nota 'fa' naturale e 'Fa diesis' (#) quindi note sia basse che alte.
Noi stiamo usando il flauto a diteggiatura tedesca G per studio Yamaha 23yrs




A questo punto è opportuno continuare con gli esercizi delle scale Discendente e Ascendente.
Usa il metronomo a 60 BpM (battiti per minuto) (puoi trovarlo grauito online)


Quando ti senti pronto oppure vuoi andare avanti lo stesso prova:

fa-re
sol-si
la-mi

Tuttavia ritorna sempre a fare le scale sono esercizi fondamentali.
Le note che hai appena trovato scrivile sul pentagramma se ritieni opportuno usa solo il linguaggio musicale cioè le note oppure scrivi ad ogni nota il suo nome corrispondente.


do re mi sol la si Do

Do si la sol mi re do

 

Quando scrivi il nome delle note sotto ad ogni segno musicale stai attuando il sistema di scrittura e lettura musicale semplificata, credimi per iniziare va benissimo!
Con questo sistema puoi suonare il flauto senza conoscere la musica, ma non è il nostro caso in quanto usare solamente la notazione letterale vuol dire 'conoscere il pezzo' che si vuole suonare, averlo memorizzato per poterlo eseguire. Esempio:

Fra Martino

(foto internet)

 

Puoi usare la notazione letterale per divertirti a flauticchiare e fare progressi ma ti suggerisco di imparare la Teoria Musicale che puoi trovare sull'articolo aggiuntivo Teoria Musicale con suggerimento libro e prof di riferimento youtube reperibile sulla pagina corso flauto dolce soprano

Gli esercizi di seguito vanno trascritti sul pentagramma.

Esercizi per la notazione letterale (il trattino vicino alla nota significa 'pausa. (da L. Imbriglio metodo letterale)

 

Esercizio 1

sol_ sol sol

la la la la

sol_ fa_ sol_


 

Esercizio 2

la sol fa sol la_

la la la_ sol_

fa_ mi_ fa_


 

Esercizio 3

si_ sol_ la_

la la si_ la_ sol_


 

Esercizio 4

la_ fa_ sol_

sol sol la_ sol_ fa_


 

Esercizio 5

mi_ mi sol fa_ fa_

sol sol fa fa

mi_ mi_


Una volta trascritti con le note sugli spazi e righi giusti vanno fatti gli esercizi con il flauto

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post