Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Sclerosi Multipla

Sclerosi Multipla
a cura Hedda Cacchioni
Studiosa. Formatrice
Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta


 

 


La sclerosi multipla è una patologia che tocca il sistema nervoso centrale.
Tutt'oggi non si sanno le cause specifiche scatenanti tuttavia le nuove metodologie tecniche di ricerca hanno fatto si che la persona resti autonoma.
Fondamentale conoscere la Sclerosi Multipla e le possibili interazione di un buon stile di vita.

Sistema Nervoso Centrale
Il Sistema Nervoso Centrale è composto dal cervello sito nella scatola cranica e dal midollo spinale che si trova nel canale vertebrale.
La cellula principale del SNC è il neurone.
Il neurone attraverso il suo prolungamento chiamato assone cioè le fibre nervose. Gli assoni sono ricoperti da una guaina isolante la mielina, questa offre una propagazione ampia e rapida.
La mielina con la Sclerosi Multipla si consuma in fretta formando delle vere forature in cui è prevedibile una propagazione dei segnali non lineare ne rapida.
I segnali servono a numerose funzioni, le fibre nervose che li ricevono e le espandono ai meccanismi come camminare, vedere, sentire, mantenere l'equilibrio.

Con la sclerosi multipla ciò che appartiene all'organismo è considerato un virus da eliminare , ergo aggredesce quei tessuti ritenuti estranei, in questo è la 'mielina' a subire I danni di questa aggressione. Il rivestimento mielinico viene danneggiato dando l'avvio ad un infezione che forma delle cicatrici o placche. Con il danno della mielina causato dall'aggressione da parte dei Linfociti T, la propagazione dei messaggi inviati al SNC sono alterati, conseguentemente si forma il sintomo, che dipende dalla zona danneggiata del cervello, della Sclerosi Multipla.

La demienilinizzazione può portare alla degenerazione degli assoni comportando così l'interruzione della trasmissione del segnale tra le cellule nervose.

 

Ergo iniziare il trattamento precocemente può offrire maggiori possibilità alla persona. Essendo una malattia autoimmune è di difficile la diagnosi.

 

I sintomi
. Disturbi muscolari
. Formicolii
. fastidi alla vista
. Disturbi urinari
. Vertigini
. Disturbi cognitivi

 

 

Alla presenza di sintomi meglio effettuare una Risonanza Magnetica Nuclare (RMN)
. Puntura lombare per esaminare il liquido cefaloradichiano (fluido che circonda il cervello, midollo spinale, e nervi periferici).
Una volta diangosticata la Sclerosi Multipla il paziente è sottoposto ad ulteriori analisi, visite neurologiche per scegliere l'azione terapeutica.



 

😀 Con la sclerosi multipla si può convivere tuttavia è possibile   una ipotetica autoguargione di supporto un sano stile di vita. Io suggerisco il G I A cioè ginnastica igiene alimentazione.
Negli ultimi sei mesi mia cugina e amica Roberta Cacchione ed io stiamo operando online in quanto lei abita in Scozia ergo abbiamo organizzato insieme al supporto della figlia Elena e la sua ragazza July una piccola palestra in casa e Roberta sta modellando il suo corpo ha più forza e decisamente un coraggio da vendere. Tra l'altro nel mese di dicembre abbiamo già in programma alcune conferenze ed un webinar. Il suo libro QUI

 

 

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post