Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Intervista: Riccardo Rosella

 

Riccardo Rosella
a cura Hedda Cacchioni

Counselor-Editor-Scrittrice
Artista.Atleta



 

 

 

 

 

 

Intervista personale a Riccardo Rosella
Redattrice H.Edda Cacchioni

 

 

Tu sei militare, puoi raccontare il percorso per fare parte dell' esercito?
Il mio percorso è stato: Concorso pubblico nel 1992 (nel 92' si entrava con la 3^ media; io ero diplomato); 1 anno di Scuola alla S.A.S. (Scuola Allievi Sottufficiali) in Viterbo; 5 mesi di specializzazione (come tecnico informatico) a Roma; destinazione (i primi 5 del Corso potevano esprimere la preferenza per la destinazione finale);

Attualmente, la denominazione è cambiata in S.S.E. (Scuola Sottufficiali Esercito), è necessario il diploma (a meno che non si è già volontari nell’Esercito con un certo numero di anni di anzianità) e maggiori informazioni sui concorsi è possibile trovarle al link: https://www.concorsiesercito.it/concorso-allievi-marescialli-esercito-2018/


 

Qual'è la posizione attuale nel tuo settore lavorativo, ne sei soddisfatto?
“Specialista EAD” –Elaborazione Automatizzata Dati- si denominava così quando ho iniziato il percorso militare.
Oggi invece si identifica con:
“Specialista delle Telecomunicazioni” e sono molto soddisfatto del mio incarico, visto che come Ragioniere Perito Programmatore aspiravo a fare l’Università Informatica a Pisa ma mio padre non aveva possibilità economiche per supportarmi;
Consentimi di scherzare: mi disse
“Vai a lavorare, metti via i soldi e poi fai quello che vuoi” J !!!


 

Il tuo lavoro  ha in qualche modo influito nelle relazioni famigliari?
Volevo tentare di fare il concorso per diventare Ufficiale (fino a 40 anni era possibile, un tempo) ma, avendo creato una famiglia mi sono detto: “Chi se ne importa del miglioramento economico… Voglio restare qui nella mia Città (Viterbo) ed evitare di distruggere ciò che ho creato!”

 
 

Tu programmi e insegni in corsi d'informatica. Riesci a organizzare i tanti impegni nella tua quotidianità?
Mi sono sempre mosso nel campo del “volontariato” (aiuto nella raccolta vestiario e alimentare per una “Casa Famiglia” gestita da Suore, con bambini “abbandonati” o “allontanati per vari motivi dalle famiglie di origine; gruppo di Cittadinanza Attiva che fa proposte per migliorare la vita della Città, raccolta tappi di plastica per finanziare alcune attività di volontariato; Inoltre frequento un Corso di Formazione per diventare “Counselor” ad orientamento “gestaltico”; Corso per diventare Clown di Corsia e fare servizi presso strutture sanitarie a favore di anziani e bambini; ecc…), tutto questo continuo a farlo tuttavia alleggerendo i tempi  poiché da alcuni mesi ho problemi di salute che non mi consentono  tante energie per ritmi frenetici, cosicché mi sono organizzato diversamente.



 

Molti giovani mirano alla carica militare, ti senti dar loro dei consigli partendo dal più importante?
La “carriera militare” richiede una passione e un impegno particolari, tanta dedizione e il saper/voler accettare molte “imposizioni” tipiche dell’ambiente.

Un mio consiglio potrebbe essere: saper restare umili anche quando l’orgoglio vorrebbe venire a galla!

 

 

Le persone che hanno letto l'intervista e non ti conoscono dove  possono trovarti per una nuova amicizia?

Io ho un profilo fb a mio nome Riccardo Rosella” ma (per motivi riguardanti la normativa interna che vieta letteralmente di dire di essere “militare”) ho scritto che faccio il “FALEGNAME” J e che ho lavorato presso il “MISTERO DELLA PUBBLICA DISTRUZIONE” wink Ho pure un profilo Instagram sempre nominato “rikandros” (Riccardo Rosella)

Uso i social network principalmente per scherzare…



Grazie a te Riccardo oggi i tuoi amici facebook capiranno per chi già non lo sa che bella persona che sei! Tra l'altro con questa intervista a cui ti sei reso disponibile possono constatare che facebook è un social che tu hai scelto per  scherzare ma da cui però è scaturita una sincera amicizia e questa meravigliosa intervista! Grazie Riccardo!!!!

devil   Grazie Hedda!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

Sponsor

Arte Arte e d'intorni per...
radioH2E

 

 

 

 

 

cheeky

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post