Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Intervista: Jenny Gandolfi

 

Jenny Gandolfi.
Sinuosità vocale
Apoteosi di note all'unisono
con la danza universale


a cura Hedda Cacchioni

Counselor Scrittrice Editor
Artista. Atleta

 

 

 

 

Intervista professionale a Jenny Gandolfi. Cantautrice. Musicoterapista
Redattrice Hedda Edda Cacchioni

 

 

 

 

Salve, Jenny tu hai iniziato giovanissima lo studio della musica, all'età di 12 anni suonavi sax, contralto e pianoforte. Crescendo hai volto lo sguardo verso la chitarra acustica e il canto, da dove è scaturito l'interessse per il canto?
Buongiorno. Le prime note melodiose e accattivanti che io ho ascoltato sono state quelle del battito del motore primordiale, il cuore della mia mamma e poi insieme a tutta la famiglia ascoltavamo musica di ogni tipo nei concerti improvvisati per la strada, le canzoni cantate tutti insieme, e  in casa c'era lei, la musica sia in radio sia in tv. Ricordo i dischi in vinile di mio padre che andavo a scartabellare di nascosto.
Ecco la mia passione per il canto è nata molto presto, avevo 7 anni quando ho partecipato ai primi concorsi canori per bambini.

 

 

Come cantante hai ottenuto molte soddisfazioni a livello professionale partecipando a diversi concorsi in varie città d'Italia tuttavia ci chiediamo qual'è stato il concorso a cui parteciperesti altre tante volte e quello che consiglieresti ai tuoi alunni.
Ho avuto grandi soddisfazioni a livello canoro e i due contest per i quali ho provato maggiore soddisfazione sono stati uno fatto in Svizzera, il "Back to nature game" nel quale ho gareggiato selezionata da Radio Number One e sono arrivata tra i primi 4 a livello europeo e un festival per cantautori dove ho vinto per la prima volta con una mia canzone, il brano "Crescere", a Misano Adriatico, il "Ballabellaradiofestival". Se ancora venissero organizzati lì consiglierei



Dopo le prime esperienze nei festival come cantante hai scelto di proporre testi da te composti. Alchè nel 2008 vinci con la canzone ''Crescere'' nel Concorso per Cantautori di Misano Adriatico: Ballabella Radiofestival. La canzone ''Crescere'' tra l'altro è stata inserita nella compilation Artisti Contro il Cancro.
Qual'è stata la prima emozione che hai provato, quando hai vinto il concorso?

Quando mi è stato detto che avevo vinto il festival, ho pianto. Vedere circa 3000 persone alzarsi in piedi a metà brano per applaudirmi, è stata un emozione grande. Mi guardai intorno e vidi la piazza di Misano Adriatico  gremita di gente, ebbi un'altra forte emozione. Le persone mi hanno trasmesso affetto sincero che riuscii a sentire e qui anche le gambe iniziarono a tremare.
Puntualizzo che il brano "di notte" è stato inserito nella compilation
smiley



Tu sei di Mantova stupenda città sita su tre laghi formati dalle lacrime di Manto, madre di Ocno fondatore di Mantova come racconta nell'Eneide libro X Virgilio egli stesso cittadino mantovano negli anni 30/70 a.C circa.
In questa superba città sei conosciuta come cantautrice e ricercata per la tua professione di Musicoterapista e insegnante di canto.
In concomitanza alla frequenza del Laboratorio triennale di Musicoterapia nel Conservaotrio L. Campiani  hai scritto il brano ''Canzone per la Pace''. Potresti raccontaci l'esperienza come direttrice del coro della scuola dell'infanzia?

L'esperienza con la Canzone per la Pace l'ho vissuta con la scuola dell'infanzia di Governolo praticamente il progetto è nato come sfida diciamo perchè la coordinatrice della scuola dell'infanzia che si chiama Sara Bernardi  conoscendo il testo ''Canzone per la Pace'' scritta per la primaria di Martini di Belfiore qualche anno prima, mi ha chiesto di partecipare al concorso Gef .
Il
Gef è un festival a livello mondiale per le scuole. Partecipammo al festival con alcuna presunzione, ma ecco, abbiamo vinto con il brano ''canzone per la pace''. Che dire l'emozione anche qui è andata alle stelle, poi dopo tanti anni che fai questo mestiere capisci quanti meccanismi oscuri ci sono dietro a determinati festival e concorsi, quindi non mi aspettavo niente, non ci aspettavamo niente, se non il fatto di aver partecipato, di esser lì al Gef.  Siamo arrivati primi. Esplosione di gioia e soddisfazione sincera



Hai ma partecipato a programmi RAI?
Si, più volte a dire la verità. Il più importante programma a cui ho partecipato in RAI è Mezzogiorno in Famiglia dove ho vinto la gara di canto, anche qui una vincita inaspettata che mi ha resa felice oltre i limiti



La stampa locale come ''La Gazzetta di Mantova'' e ''La Voce di Mantova'' il settimanale ''La nuova Cronaca di Mantova'' ti citano spesso con articoli sempre lusinghieri, come giusto che siano, quando si parla di una bella persona come te. Ci chiediamo nei progetti futuri hai in previsione una tournèè?
In previsione si ho dei progetti, sto realizzando il terzo album. Mi sono presa un pò di tempo per prepararlo, voglio realizzarlo con calma e fatto bene. Così come ho registrato gli altri compreso Come l'Acqua
. Il concerto in programma è quello di Bologna.
Le altre date le aggiornerò sul sito
http://www.jennigandolfi.com/

 




Tra tutti i tuoi testi che hai cantato ne hai uno a cui sei affezionata in modo diverso dagli altri e perchè?
Sono affezionata a tutte le mie canzoni, creazioni che sento mie figlie però so di essere più attenta in modo particolare a Canzone ad un mio Amico dedicata alla persona che ognuno di noi sogna di avere al proprio fianco. Una persona che mi ha aiutata a crescere, che mi ha supportato nelle difficoltà della vita ma che mi è stato accanto anche nei miei momenti di felicità, un amico che mi ha aiutato a credere in me stessa e nei sogni che mi appartengono




Jenny Gandolfi ci lasceresti i contatti  dove i lettori che ti conoscono e quelli che ti stanno conoscendo attraverso il sito www.eddacacchioni.it ed il blog Arte Arte e d'intorni per... possono rimanere aggiornati sulle nuove iniziative e curiosare sui tuoi brani, i tuoi corsi di musicaterapia?
Potete seguirmi sul mio sito internet http://www.jennigandolfi.com/  sulla pagina ufficiale facebook nel canale youtube


 

Le domande sono terminate, è un piacere averti tra noi, posso solo dirti grazie, grazie di cuore, Genny Gandolfi.
Grazie a voi, grazie mille a te

 

 

 

 

 

 

 

 

Sponsor
www.eddacacchioni.it
Arte Arte e d'intorni per...
radioH2E

 

Grazie a tutti
heart

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post