Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Alfa Romeo gocce di storia

 

 

 

 

 Hedda Cacchioni
Counselor 

 


http://www.eddacacchioni.it

 

(articolo 2011)
Una lunga storia, quella rappresentata in breve nell'articolo di una nota Grande Azienda automobilistica come l'Alfa Romeo. Da Napoli a Milano con un susseguirsi  di vicissitudini inquietanti per la catena di montaggio e vittorie mai dimenticate. Un marchio tutto italiano: Alfa Romeo

La storia dell’Alfa Romeo nota azienda automobilistica, risale alla sua nascita nel lontano 1910 a Milano col primo modello A.L.F.A (anonima lombardia fabbrica automobili) operando con gli stessi professionisti della ex azienda Darraq nata a Napoli acquistata da un gruppo di finanzieri lombardi che diedero il via alla costruzione delle nuove auto con la 24HP progettata da Giuseppe Merosi.
Intorno al 1918 l’azienda operò per l’industria bellica della prima guerra mondiale. Nel 1920 presentò la prima auto: Torpedo 20 30 HP.

All’interno dell’azienda nel 1929 nacque la scuderia Ferrari un reparto dedito alle corse, che col tempo fu trasferita nell’azienda aperta da Enzo Ferrari.

Per motivi economici l’azienda fu acquistata dall’IRI (istituto per la ricostruzione industriale) dal 1932 fino al 1986.

Gli anni fondamentali dell’azienda furono gli anni 50 che vedono in commercio la 1900 e laGiulietta. Nello stesso periodo l'Alfa Romeo si affaccia alla produzione automobilistica per il corpo di Polizia con la serie: Pantere.

La produzione dei fuoristrada inizio col modello soprannominato “Matta”.

Vinse due campionati di Formula 1 tra il 1950 e il 1951 per la straordinarietà di Nino Farina e Juan Manuel Fangio.

Un’altra automobile nata nel 1962 che ha fatto parlare di se fu la Giulia.

Col tempo si aprono nuovi stabilimenti, e poi la produzione dell’Alfasud, ma la perfezione è raggiunta con l’Alfetta nel 1972 con comportamento su strada incontestabile.. Qualche anno dopo la Nuova Giulietta.

Negli anni 90 l’Alfa 33 e via di seguito con una vasta produzione sempre più raffinata e precisa.

L’oramai famosissimo marchio è nato perché l’ingegnere napoletano Nicola Romeo entrò a far parte del gruppo Alfa, per cui Alfa Romeo.

L’origine del simbolo del quadrifoglio Alfa Romeo risale al 1923 per idea di Ugo Sivocci , anche il colore Rosso Alfa è nato nello stesso periodo. Attualmente, dopo diversi cambiamenti, il marchio aziendale è rappresentato sulla destra da una croce rosa su sfondo bianco che rappresenta la città di Milano e sulla destra un biscione simbolo dei Visconti.

L'azienda produce in Africa, Brasile, Thailandia.

Alfa Romeo badge
Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post