Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Bordeline, come riconoscerlo?

RIPROPOSTA 17/03/2013, 09:45

 

Bordeline, come riconoscerlo?

H.Edda Cacchioni
      Counselor Editor Scrittrice

 


L'articolo non ha alcuna presunzione psichiatrica, tuttavia può essere di supporto a chi della parola Bordeline desidera conoscere l'essenza, i tratti caratteriali dell'individuo con problemi bordeline, uscendo così dalla moda del sentito dire.

Il soggetto bordeline si caratterizza in una manifesta contraddizione relazionale coi sintomi quali Instabilità e Impulsività

Nel campo dell'Instabilità si possono evidenziare alcune caratteristiche tipiche del bordeline
a) instabilità dell'umore
b) instabilità comportamentale
3) instabilità relazionale

Per ciò che concerne lo stato comportamentale Impulsivo si hanno evidenti patologie
1) cattiva gestione dell'attività sessuale
2) spese eccessive economiche
3) l'uso di droghe


Il soggetto bordeline ha contrapposizioni emozionali ergo conseguente difficoltà relazionali in quanto la persona tende a manipolare gli altri per assicurarsi di non essere abbandonato. La paura di abbandono suggerisce doppie reazioni come Idealizzazione e Svalutazione dell'altro.


Da quanto sopra descritto se ne estrapola un individuo rancoroso, rabbioso con atti comportamentali violenti verso gli altri. Nel soggetto bordeline è quasi assente la capacità riflessiva inoltre l'incapacità di darsi un individualità propria, un identità, il soggetto non è capace ne di scegliere ne di crearsi obiettivi. La persona bordeline che non ha potuto o voluto ricevere l'adeguata cura spesso si suicida.
Il disturbo della personalità bordeline è riscontrato negli stolker.

La causa
Relazioni famigliari disorganizzate fin dalla nascita. Agire genitoriale incongruente con momenti di supercontrollo e altri di trascuratezza.

La cura
La cura prevede percorsi psichiatrici e farmacologici. Il trattamento dura più di dieci anni offre spesso risultati soddisfacenti addirittura la guarigione.

 

...Se, si riconoscono nelle persone care di cui ci si occupa i segnali indicati nel testo, suggerisco di parlarne col medico di famiglia la quale vi saprà indicare il passo successivo.
Il medico psichiatra Francesca Erica Poli facilmente reperibile in internet.
Qual si voglia, riscontriate, che è una momentanea sospensione decisionale, sbandamento di vita, potete contattarmi

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post