Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Follemente felici

 

 

 

 

Follemente felici
a cura Hedda Cacchioni
Counselor Case Manager
Artista

http://www.eddacacchioni.it

 

 

 

 

 

Dal dizionario italiano: condizione di letizia di gioia, di soddisfazione.

Secondo il parere di Epicureo nella propria vita l'uomo è capace di allontanare i piaceri che divide in tre categorie:
1) piaceri naturali e necessari quali amicizia; libertà; riparo; cibo; amore; vestirsi; cure.
2) piaceri naturali ma non del tutto necessari come abbondanza, lusso, case enormi, cibi oltre abbondanza.
3) piaceri del tutto accessori quanto il successo; potere; gloria; fama.

 

L'essere umano pensante raggiunge il proprio obiettivo con passione e forza d'animo cosicchè una volta riuscito nei suoi propositi, prova felicità.

 

 

 

Religione e felicità La religione offre un immagine della felicità sul profilo di semplicità e serenità come da esempio di San Francesco. Attraverso le azione rivolte al bene come ne è testimone Cristo, si può provare Beatitudine.

Sempre Epicureo sostiene che non si è mai troppo vecchi ne troppo giovani per migliorare il proprio benessere dell'anima cioè elevare il pensiero vero.

 

 

 

 

 

 

La felicità è uno stile di vita uno tra questi è  il G I A (ginnastica igiene alimentazione)

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post