Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Potere dell'Eccellenzablog & radioH2E

Violenza e sport

           

     Violenza e sport         
H.Edda Cacchioni

 

 

Le manifestazioni sportive spesso sfociano in violenze tra gruppi rivali con diverse motivazioni come per esempio il touch-down oppure un autogoal, per una sostituzione di un giocatore; nel caso dei più giovani è possibile assistere a scene in cui l’allenatore scaraventa a terra un ragazzino facendogli fratturare entrambe le braccia. La lista di notizie come sopra descritte è molto lunga addirittura ci sono casi in cui la violenza nello sport in genere è irrefrenabile a tal punto che la frase che la rappresenta potrebbe essere la seguente: lucubre massacro di esseri umani morti per scherzo!

Talvolta nello sport dei più giovani sono i genitori che incalzano la rivolta incentivando gli stessi figli alla vittoria ad ogni costo. Opportuno citare lo psicologo Darrill Burnett la quale sostiene che lo sport deve essere un ‘’rifugio per lo spirito sportivo’’.

Citazioni Dalla Bibbia nel libro di Efesini 6:4 ‘’Genitori, non esasperate i vostri figli’’

Artestramba: “lasciate stare i cuccioli d’uomo!”

Iqbal Masih: “chi uccide un bambino spegne il sorriso di una fata”

Jorge Luis Borges: ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, lì ricomincia la storia del calcio.

La violenza non potrà essere fagocitata ma diminuita sicuramente ergo i genitori devono tenere presente che lo sport è divertimento ed esercizio fisico concentrandosi sui benefici che ne ricevono i propri figli a cui essi quanto adulti consapevoli devono insegnare la non violenza. Ricordando che il miglior discorso è l’esempio!

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post