Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Corpo umano in gocce

Corpo umano in gocce

H.Edda Cacchioni
Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta

 

 

Agli albori della civiltà attraverso il cannibalismo e con la macellazione degli animali l’essere umano aveva rudimentali conoscenze anatomiche. La conoscenza del corpo umano di come era fatto e di come funzionava era di competenza degli sciamani, stregoni e sacerdoti che custodivano gelosamente il sapere tramandandolo oralmente solo ai discepoli. Con l’avvalersi della scrittura s’iniziò a codificare. Il funzionamento della macchina del corpo interessava molto alla civiltà minoica, quella micenea, agli assiri, ai babilonesi e all’impero di Alessandro Magno. Va ricordato che gli egiziani avevano ottime tecniche di imbalsamazione, i cinesi si cimentavano nell’agopuntura e gli indiani usavano tecniche chirurgiche. Nell’antica Grecia lo studio del corpo umano divenne una scienza autonoma. Si vede per esempio un gran sostenitore della dieta nell’allenamento in Erodico un medico e atleta del V secolo a.C. mentre Ippocrate padre della medicina fondo a Kos la prima scuola medica e scrisse 87 trattati. I romani erano poco interessati allo studio del corpo umano tant’è che i medici arrivavano da altri paesi. Due gemelli arabi convertiti al cristianesimo San Cosmo e San Domenico nel VII d. C. furono prestigiosi chirurghi. Nel Rinascimento studiosi e artisti come Leonardo e Michelangelo s’interessavano delle strutture anatomiche, sezionando cadaveri riproducevano disegni dettagliati su quanto vedevano. Andrea Vasari rivoluzionò la conoscenza in ambito anatomico-chirurgica. Nel 1530 il medico Mercuriale influenzò lo sviluppo delle metodologie dell’allenamento fisico in relazione alla salute del corpo. Poi fu la volta dell’invenzione del microscopio nel 1600 che fù da stimolo per ulteriori studi. Nel 1700 Antoine Lavoisier si occupò della respirazione. Il primo laboratorio di fisiologia del lavoro muscolare fu realizzato nel 1892 nell’Università di Havard. Oggigiorno nel campo medico si hanno conoscenze avanzatissime che consentono un allungamento di aspettativa di vita e in movimento

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post