Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Colore in gocce

Colore in gocce

a cura di Hedda Cacchioni
Counselor Case Manager
www.eddacacchioni.it

COLORI IN GOCCE
I colori sono componenti della luce bianca cioè la luce del sole o quella di una lampadina.
Nel 1672 Isaac Newton osservò un raggio di luce che penetrava attraverso un piccolo foro in una camera oscurata.
Il raggio di sole colpendo un prisma di cristallo si trasformava nel punto opposto in un ventaglio di colori gli stessi dell'arcobaleno.
Lo scienziato suddivise la luce bianca in sette componenti di colori fondamentali:
1. rosso
2. arancio
3. giallo
4. verde
5. blu
6. indaco
7. violetto

PERCEZIONE DEL COLORE
Nella percezione del colore è soggettiva e subisce le influenze ambientali.
Esempio un ''pomodoro rosso'' appare rosso ma con tonalità diverse dal punto di vista che può essere davanti al sole, lontano dalla finestra oppure affianco ad una lattuga verdissima.

COLORI CALDI. COLORI FREDDI
I colori caldi sono quelli che vanno dal rosso al giallo mentre quelli freddi è la gradazione dal blu al verde.

TEORIA DEL COLORE
Il colore fu studiato inizialmente da Newton in quale provò che la luce bianca è una miscela di colori come quelli dell'arcobaleno.
Dopodiché si passò a studiarlo in un profilo fisiologico cioè quanto sensazione legata al funzionamento dell'occhio umano.
Nei secoli XIX e XX sono state realizzate molte tavole cromatiche, perché il colore come pigmento è una cosa ancora diverse dal colore come luce.
Fra gli artisti che si sono occupati dello studio dei colori e del loro rapporto fu Johannes Ittem 1888-1967 uno svizzero che insegnò teoria del colore presso la scuola del Bahaus di Berlino egli anni 1926-1934

IL COLORE ED IL SUO SIGNIFICATO
Rosso: dinamismo, vitalità. Chi lo preferisce è ottimista, passionale e ricco di vitalità ma anche aggressività e problemi sessuali.
Utile nella malinconia e depressione, fa aumentare i battiti cardiaci
Blu: silenzio, calma, tranquillità. Chi lo preferisce è romantico e sensibile.
Utile per il rilassamento.
Verde: forza, perseveranza, stabilità. Chi lo preferisce è onesto e realista.
Utile per passare nei semafori ha anche un significato negativo perché simboleggia il veleno e la putrefazione.
Giallo: allegria e felicità. Chi lo preferisce ottimista ed estroverso.
Utile per stimolare la razionalità, l'attenzione e l'apprendimento.
Arancione: ottimismo. Chi lo preferisce è loquace e socievole.
Utile per la conoscenza.

Torna alla home
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post